PERCORSI

In questa Sezione del nostro sito sono disponibili percorsi formativi corrispondenti a pacchetti di crediti di varie categorie,
indirizzati ai fini della formazione professionale continua per Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili.

LE NOVITA' 2024 SULL' ACCERTAMENTO
12 CFP CNDCEC

Il presente percorso si articola argomentando e analizzando le principali novità introdotte dalla Riforma fiscale, tanto in via diretta, quale ad esempio le modifiche agli articoli dello Statuto relativi ai diritti del Contribuente in tema di contraddittorio preventivo, quanto in via mediata, con le rilevanti novità in tema di holding e di trasformazione transfrontaliera. Il Relatore, Avv. Prof. Dott. Luigi Ferrajoli, conduce le sessioni formative arricchendo di contenuti di ricerca e scientifici la disamina dei profili applicativi delle introdotte norme e delle prassi emanate dalle Agenzie fiscali competenti.

LA LENTE DEL PROFESSIONISTA SULLE REGOLE ORGANIZZATIVE D'IMPRESA:
I MODELLI ORGANIZZATIVI 231, GLI ADEMPIMENTI ANTIRICICLAGGIO E I PRESIDI PER LA PREVENZIONE E GESTIONE DELLA CRISI D'IMPRESA
8 CFP CNDCEC

I Modelli Organizzativi 231 sono ormai ascritti alle norme in tema di diritto societario che sanciscono le regole di buon governo dell’impresa. Il MOG 231 possiede in verità le caratteristiche di principio ed applicazione che ne consentono la qualificazione di schermo per evitare, al ricorrere di situazioni di squilibrio finanziario, insidiose valutazioni circa la responsabilità di amministratori e membri degli organi di controllo. La novella in tema di crisi d’impresa appare aver esteso le regole organizzative a tutte le società di capitali, quali regole generali di diritto comune, in evidente declinazione del più generale dovere di auto-organizzazione dell’ente, secondo lo schema proprio della normativa 231. Partendo da tali premesse, il percorso formativo si propone di analizzare i livelli di sovrapposizione delle diverse discipline, nell’ambizioso tentativo di riconduzione ad uno dei molteplici adempimenti, altrimenti inattuabili per costante penuria di risorse. Nella medesima prospettiva, il percorso analizza la lente di osservazione sull’impresa, che il professionista è obbligato ad adottare in stringente ossequio agli adempimenti antiriciclaggio.

error: Il sito è protetto da copyright!